venerdì 22 giugno 2007

Zuccotto di Enzuccia


Ingredienti per il mio pandispagna


200gr di farina

200gr di zucchero

4 uova

6 cucchiai di acqua

1 bustina di vanillina

1 bustina di lievito x dolci


Battere le chiare a neve con 6 cucchiai di acqua,a parte montate i rossi con lo zucchero,la vanillina e fare diventare il tutto bello spumoso.aggiungere pian piano le chiare facendo attenzione a nn smontare,mettere la farina setacciata con il lievito e continuate ad amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Mettere il composto su di una teglia ed infornare a 180° x circa 35/40 minuti.

Una volta cotta,sformarla e lasciarla freddare su di una graticola.

Ormai fredda tagliare il pandispagna in lunghezza in fettine nn troppo sottili;serviranno x foderare il nostro stampo e dare forma al nostro zuccotto.

Prendere appunto uno stampo tondo od una ciotola,a secondo quello che si ha a disposizione e foderarlo con carta alluminio x benino senza lasciare spazi.


X la bagna


alchermes 1/2 bicchiere (mezzo)

rum 1/2 bicchiere

4 cucchiai di acqua


Ingredienti x il ripieno


3/4 di l di latte (750cl)

50 gr di farina bianca

100 gr di zucchero semolato

35 gr di cacao amaro in polvere

4 tuorli d'uovo


In una casseruola mettere il latte a fuoco basso,lasciandone da parte 1/2 (mezzo) bicchiere.

Sbattere in una ciotola 4 tuorli d'uovo con 75 gr di zucchero e la farina in modo da ottenere una crema priva di grumi.

Versare in un'altra casseruola il restante zucchero e il cacao,mescolate bene ed unite qualche cucchiaio di latte freddo,ponete il recipiente su fuoco bassissimo,e sempre mescolando fate sciogliere il cacao,badando sempre a nn formare grumi.

Unite alla crema di uova il latte freddo rimasto,quindi,senza mai smettere di mescolare,aggiungete tutto il latte bollente.

Quando gli ingredienti saranno ben amalgamati versare il composto nel recipiente servito a far bollire il latte;rimettere sul fuoco e, continuando a mescolare portare ad ebollizione x 2 minuti.

Versate metà crema in una terrina ed aggiungete all'altra metà il cacao,in modo da ottenere una crema pasticcera e una al cioccolato.In una ciotola versiamo i 4 cucchiai di acqua con i due liquiri e mescolare.

A questo punto siamo pronti x assemblare il nostro zuccotto.Posizionare le fette di pandispagna lungo i bordi del nostro stampo,ricoprendolo interamente,x fare questo inizieremo dalla parte centrale con una fetta ben larga e piano piano andiamo a chiudere i lati,avendo cura di tagliare il tutto a livello della nostra forma.

Insomma armatevi di pazienza e date inizio ad un puzzle!!!! Spennellare x benino il pandispagna una volta sistemato con la bagna,senza aver paura di bagnare troppo...è meglio un dolce bagnaticcio che asciutto .

Versare una piccola quantità di crema al cioccolato,e proseguire con l'altro strato,quindi;ancora pandispagna,lo bagnamo con i liquori e riempiamo con la crema pasticcera bianca...sino a finire le creme e il pandispagna

.Mettiamo lo zuccotto in frigo,chiudendolo con la carta stagnola e adagiandoci sopra un piatto,in modo che faccia un po' di peso.

Io vi consiglio di prepararlo la sera e lasciarlo in frigo tutta la notte sino al momento di servirlo in modo che le creme si solidifichino un pochino e durante il capovolgimento x evitare rotture Finito il tempo di posa capovolgerlo in un bel piatto da portata e guarnirlo con ciuffetti di panna e ciliegine candite.Buona leccornia!!!!!

1 commento:

Antaress ha detto...

wow, è davvero bello! Ho giusto giusto uno stampo da zuccotto che non uso da un po'... ;)