domenica 13 novembre 2011

...mamma e papà prendono l'aereo...

Ebbene si ragazzi ^____^ ci siamo....a giorni prenderemo il volo per raggiungere il nostro piccino in sud america...colombia!!!!
Si chiama Jhon Jairo ed ha 18 mesi proprio oggi...non ci sembra ancora vero e stiamo vivendo questi  ultimi giorni che ci separano come se fossimo in una grande bolla di sapone;probabilmente colpa della frenesia x la preparazione di tutto,documenti compresi.
La sua cameretta ha preso finalmente vita e vedere tutta quella robina piccina piccina mi si riempie il cuore pieno di emozioni e il mio pensiero vola al giorno dell'incontro...il giorno in cui finalmente conosceremo nostro figlio e sarà lì...proprio lì...tra le nostre braccia...non sarà più un pensiero,non cercheremo più di visualizzarlo ma SARA' REALE!!!!


Una madre

è come una sorgente di montagna
che nutre l’albero alle sue radici,
ma una donna che diventa madre del bimbo partorito da un'altra donna
è come l’acqua che evapora fino a diventare nuvola e viaggia
per lunghe distanze per nutrire un albero solo nel deserto
e donargli il futuro.
 
 
 
Signore ti ringrazio,

perché oggi nascerà mio figlio
lontano da me,
ma già in me e io per lui.
Insegnagli la strada di casa
illuminandola di sole,
perché sia più breve il suo cammino,
più dolce l'attesa .
Fa che non abbia paura la notte,
ne' freddo o fame,
che sia morbido il suo cuscino
e tènere le mani che lo toccheranno
parlandogli delle mie carezze.
Digli che l'amo
anche se non conosco ancora il suo nome,
i suoi occhi o il suono della sua voce.
Signore ti prego,
fa che un giorno mio figlio
possa perdonare per il buio,
il vuoto e l'attesa
del mio abbraccio caldo.
 

6 commenti:

vanda ha detto...

Congratulazioni!! partecipo alla vostra grande gioia aspettiamo notizie e foto del bimbo appena puoi !!!! auguroni Vanda

lulu ha detto...

un grossissimo in bocca al luposo cosa significa attendere tanto il proprio pargolo, partecipo alla vostra gioia attendiamo foto e qualsiasi problema nn vi scoraggiate ormai sieti vicini alla meta.

iltulipanoblu ha detto...

tanti auguri di cuore Enza e che Dio vi benedica!

PAOLETTA ha detto...

ho gli occhi colmi di lacrime,sarà che sono diventata mamma da poco ma leggere questo post il più bello in assoluto da quando ho e bazzico per i blog, mi ha fatto venire i brividi. vi auguro tutto il bene del mondo...
Non immagino nemmeno cosa più provare, ma sicuramente ti sentirai come mi sono sentita io quando ho visto le mie bimbe per la prima volta..
auguri cara e dai un bacio da parte mia a tuo figlio.

Anonimo ha detto...

Di tutto mi dispiace x il piccolo
JHON JAIRO che non potendosi scegliere la mamma se eve da beccarrsi una matta come te x il resto il cuore (non io)mi dice di farti i piu sinceri auguri e appena ritorni fammi uno squillo che mi vedrai comparire dietro di te )xche davanti mi spavento) mattttta un grosso abbbbbbraccccio a te e pino (poveretto

Aurora ha detto...

Faccio fatica a scrivere sulla tastiera perchè ho gli occhi colmi di lacrime di commozione... La vostra felicità è anche la nostra che leggiamo, perchè è bellissimo venire a sapere di queste cose meravigliose. Nel mondo c'è ancora speranza finchè c'è gente che usa il cuore!